Come ingrandire il pene?

Come ingrandire il pene?

Quando si parla di rapporti sessuali una delle prime cose a cui si pensa è la grandezza del pene. Questo perché in molti si sentono inappropriati quando si accorgono di non avere le giuste dimensioni. Ma come fare per ingrandire il pene?

Pene piccolo: è un problema?

Per la società odierna la concezione del proprio pene piccolo è diventata quasi un problema. Questo è più un problema psicologico che fisico. Proprio per questo l’uomo cerca sempre di più soluzioni pratiche e veloci per ingrandire il pene. Si deve dire che esistono vari standard per misurare la grandezza del pene e in base ad essi gli uomini possono prendere visione delle loro dimensioni. Effettivamente secondo le misure convenzionali si parla di 10 centimetri a riposo e intorno ai 17 in erezione.

Il discorso corrente viene fatto dall’uomo fin da ragazzino, quando scopre l’altro sesso e i rapporti intimi. Non è inoltre inusuale che gli uomini si confrontino tra loro. Da qui però possono nascere tutta una serie di complessi fisici non indifferenti soprattutto se si ha a che fare con persone insicure ed introverse.

Dalle chiacchere con gli amici o i compagni di classe spunta sempre la curiosità nel ragazzino, ma è solo nell’età adulta che viene la voglia di poter ingrandire il proprio pene da parte dell’uomo.

Cause del pene non normodotato

A questo punto ci si chiede quali sono le cause di un pene piccolo. Per cominciare va detto che non si può parlare di un pene non normodotato se non si rientra in una certa fascia di età; ci si riferisce infatti ai tredici anni quando si entra nella pubertà e quando si iniziano i controlli relativi a questa fascia di età.

Comunque fino ai diciotto anni non ci si deve preoccupare del proprio sviluppo perché è risaputo che il pene è qualcosa che diventa più grande con il passare del tempo. Parlando di cause facciano riferimento a differenti categorie.

Esse possono essere prese singolarmente ma anche in unione a più fattori scatenanti.

Tra le cause principali di questo problema del pene rientrano quelle fisiche.

Effettivamente un uomo può essere non normodotato di natura ma anche appena al di sotto della media. Questo però non è l’unico motivo. Infatti ci sono anche cause ambientali da cui possono essere dipese le dimensioni del proprio pene.

È risaputo che alcune culture ed etnie particolari sono più portate ad avere il pene di grandezza superiore rispetto ad altre. Ma il tutto dipende anche per esempio dal tipo di alimentazione che si ha. Quello che è risaputo sicuramente però è che non è una problematica che ha rilevazione genetica. Comunque sia va detto che mentre per alcune cause scatenanti si può rimediare, per altre no.

Come fare per ingrandire il pene?

Ci sono delle tecniche specifiche per riuscire ad ingrandire il pene in modo naturale e si possono anche fare a casa da soli. Si consiglia sempre però di consultare il proprio medico prima di avviare ogni procedimento seppur non invasivo. Prima di tutto si possono usare delle vitamine e degli integratori che fungono da aiuto per ingrandire il pene.

Essi sono facili da reperire: in commercio ce ne sono di vari tipologie a seconda delle necessità. Essi vanno presi una volta al giorno e vanno ponderati anche in base alla vita che una persona conduce. Si deve ricordare che se si usano vitamine con dosaggi molto alti e ingredienti eccitanti si deve fare molta attenzione.

Essi vanno localizzati e prescritti però sotto consiglio medico dopo una serie di analisi approfondite. Sono stati messe a disposizione di uomini anche delle creme, molto più specifiche che per esempio si possono usare giornalmente ma in modo particolare appena prima di un rapporto intimo o anche all’evenienza di un presunto tale. Esse sono composte da ingredienti naturali che non creano nessun problema a livello fisico né per chi ne fa uso né per il partner.

Anzi se usate correttamente possono aiutare a prolungare il rapporto stesso. Si consiglia di usare tutte queste soluzioni in modo ponderato e dopo aver intrapreso un percorso specifico con un professionista.

Trattamenti medici per ingrandire il pene

I trattamenti medici o chirurgici per ingrandire il pene sono ormai all’ordine del giorno. Si consiglia di usarli solo se è strettamente necessario e solo dopo aver provato rimedi naturali. In questo caso specifico non ci si deve più rivolgere ad un medico di base ma ad un esperto della chirurgia plastica. Si deve dire inoltre che il pene è una parte del corpo molto importante dell’uomo e che questa situazione non va assolutamente sottovalutata.

La chirurgia si è specializzata sempre di più in quello che tutti chiamiamo allungamento del pene. Esso non viene allungato in alcun modo ma viene agevolato e ingrossato seppur di poco. Si tratta di un intervento invasivo che è però garantito e abbastanza sicuro. Questa è una delle scelte più frequenti quando si parla di ingrandire il pene ma è comunque qualcosa che va allenato e preparato.

Si consigliano infatti degli esercizi specifici da fare quando il pene è in erezione per preparare la pelle e la zona interessata al cambiamento. Si tratta di qualcosa che a primo impatto può risultare anche fastidioso ma il post- operatorio è piuttosto veloce.

Consigli vari per ingrandire il pene

I consigli più frequenti per ingrandire il proprio pene senza stress o comunque operazioni di vario genere sono parecchi. Prima di tutto si pensa alla propria forma fisica. È risaputo che se si ha del grasso addominale o nella zona della pancia esso tende ad andare a discapito del pene rendendolo più piccolo.

Quindi il primo passo è avere sicuramente una corretta alimentazione unita a un allenamento costante. Il secondo consiglio è quello di parlare con il partner prima di prendere qualsiasi decisione. Se si tratta di un problema a livello sessuale e magari volete correggerlo il partner può anche non essere d’accordo perché non ne sente il bisogno. Se è un problema fisico si deve parlare con uno psicoterapeuta.

Tuttavia in molti casi possono risultare efficaci dei validi integratori come per esempio l’Eretron Aktiv.

Eretron Aktiv
Eretron Aktiv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiedi il Migliore integratore per Prostatite + Consulenza telefonicaClicca qui